Spendere poco per il treno è possibile: ecco i 3 sistemi per riuscirci che pochissimi sanno

Risparmiare sul biglietto del treno è possibile, informati sul bonus e tieni a mente alcune accortezze, scopri tutte le dritte.

Il treno è un mezzo di trasporto molto utilizzato da lavoratori e studenti ma anche da chi vuole viaggiare. I tempi di percorrenza di una volta, sono solo un vecchio ricordo, tuttavia se ci sono alcuni vantaggi, esistono anche dei problemi dal punto di vista economico.

Non sempre potrebbe essere conveniente viaggiare in treno, soprattutto se si decide di acquistare un biglietto last minute i prezzi potrebbero essere più alti. Esistono diverse modalità per poter risparmiare sul proprio biglietto, facendo attenzione ad alcune cose e sfruttando determinati bonus.

Risparmia sul costo del biglietto del treno, scopri come fare

Per chi vuole risparmiare viaggiando in treno, il suggerimento è sicuramente quello di prenotare con largo anticipo il proprio biglietto. Anche se le compagnie di trasporto solitamente offrono prezzi economici, tuttavia prenotando con anticipo, spendere di meno sarà una garanzia. Per farlo però bisogna sapere con anticipo la meta e l’orario, non si può infatti prenotare senza esserne sicuri.

consigli per risparmiare sul treno
I consigli che puoi mettere in pratica per risparmiare sul treno-Lineatemporale.it

Nel caso in cui si trattasse di una situazione in cui le date sono flessibili, potremmo anche programmare il nostro viaggio basandoci sui costi del biglietto. Un’altra opzione è quella di informarsi sulle possibilità che offrono Italo e Trenitalia, infatti queste due compagnie di trasporto mettono a disposizione dei loro clienti una raccolta punti che si può fare iscrivendosi anche online. Sarà sufficiente registrarsi sul sito ed iniziare ad accumulare i punti ad ogni viaggio effettuato. In questo caso si potrebbe ricevere uno sconto dal 5 al 10%.

Un’altra possibilità da prendere in considerazione è quella del carnet, si tratta di 10 biglietti con i quali possiamo risparmiare anche il 50%, questi biglietti sono validi per 120 giorni, per quanto riguarda ad esempio Trenitalia. Per i bambini inoltre utilizzando la formula biglietto famiglia, ci sarà uno sconto automatico del 50%. Risparmiare è possibile anche utilizzando il bonus trasporti, il suo valore è di 60 € e prevede l’acquisto di abbonamenti mensili o annuali.

Dovrà essere utilizzato entro lo stesso mese di emissione, il bonus può essere tranquillamente utilizzato presso le biglietterie e le agenzie di viaggio. Si tratta chiaramente di un’agevolazione personalizzata infatti può essere utilizzato solo dal titolare o da una persona appositamente delegata da quest’ultimo, potrà essere richiesto entro il 31 dicembre, collegandosi sulla piattaforma digitale messa a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Impostazioni privacy