Perché Romina Power dedica il mese di novembre al ricordo della figlia Ylenia? Il motivo è toccante

Perché Romina Power dedica il mese di novembre al ricordo della figlia Ylenia, scomparsa oramai diversi decenni fa? Il motivo è toccante.

Romina Power ha vissuto una vita intensa, piena di gioia ma come ben sappiamo anche piena di dolori. E attenzionando questa parola, non possiamo fare a meno di pensare alla sua primogenita Ylenia, avuta all’inizio del suo matrimonio con Al Bano Carrisi e che è andata via troppo presto. Nessuno avrebbe mai pensato che, quella bambina che hanno avuto con così tanto amore, li avrebbe lasciati così presto.

Perdere una figlia è qualcosa di innaturale che ad un genitore non dovrebbe mai accadere, soprattutto nella modalità straziante con cui è successo ad Al Bano e Romina. Infatti, Ylenia aveva deciso di partire per un viaggio e i suoi genitori non avrebbero mai immaginato che non sarebbe più tornata. Non si è mai scoperto quello che è accaduto e, per tanti anni, i suoi genitori hanno vissuto con questo peso enorme. La speranza di vederla tornare e la paura che non sarebbe mai accaduto.

Romina Power: il ricordo toccante per Ylenia a novembre. Ma perché questo mese?

Alla fine, per andare avanti, hanno deciso di rassegnarsi al pensiero che la loro bambina non ci sia più e che li stia guardando da qualche parte lassù. Per Romina è stato molto più difficile accettare questa ipotesi, ma non lo ha fatto davvero del tutto: una mamma è così, spera sempre di veder tornare sua figlia a casa e Romina in questi anni ha lavorato davvero tanto su questa cosa. Ad oggi, ha imparato a convivere con la consapevolezza che Ylenia non ci sia più e che forse avrà modo di rivederla solo in paradiso.

Romina Power, retroscena
Romina Power e il ricordo di Ylenia (credits Instagram @rominaspower) lineatemporale.it

Romina, proprio nelle ultime ore, ha pubblicato uno scatto sui social molto commovente, in cui ha scritto che il suo pensiero a novembre è tutto per Ylenia. Ma come mai in questo mese in particolare?

Semplice: novembre è il mese in cui Ylenia avrebbe compiuto gli anni e la sua famiglia avrebbe festeggiato insieme a lei. La sua speranza, inoltre, è che proprio a novembre possa venirle una forte nostalgia e possa guardare i suoi post, scoprendo che è rimasta nei suoi pensieri. In effetti non solo questo, pensandoci, perché è anche l’ultimo mese che Ylenia tanti anni fa ha trascorso a casa con i suoi fratelli e i suoi genitori. Infatti lei sparì a dicembre, un paio di giorni prima di Natale.

Impostazioni privacy