La scienza dice che se vuoi, puoi ricordare i sogni: come possono cambiarti la vita

Sogni: se non li ricordi ecco come fare con questi trucchi, ricordarli potrebbe cambiarti la vita e darti nuovi spunti di riflessione.

Talvolta potrebbe capitare di svegliarsi nel mezzo di un sogno e di non ricordare quasi nulla appena un paio di minuti dopo. Secondo gli esperti infatti, sogniamo praticamente tutte le notti anche se sono pochi i sogni che riusciamo a ricordare. Talvolta potrebbe capitarci di svegliarci e di avere semplicemente una sensazione che il sogno ci ha lasciato senza però ricordarne i dettagli.

Esistono dei trucchi che potremmo applicare, per iniziare a ricordare i sogni in maniera più dettagliata, farlo infatti richiede semplicemente un allenamento mentale. Se sei curioso di ricordare i tuoi sogni, prova ad applicare questi stratagemmi.

I metodi infallibili per ricordare i tuoi sogni

Per riuscire a ricordare un sogno bisogna prima di tutto avere come obiettivo il fatto di ricordarli, dunque dovremmo dargli importanza. Potrebbe sembrare banale ma se proviamo il desiderio di ricordare i nostri sogni, probabilmente aumenteremo la nostra presa di coscienza e riusciremo a farlo più facilmente. Con la forza di volontà infatti, il nostro cervello sarà più propenso ad aiutarci a ricordare.

Come possono cambiarti la vita
Sogni: alcune tecniche che aiutano la mente a ricordarli – lineatemporale.it

Un altro metodo, può essere quello di focalizzare prima di dormire ciò che vorremmo sognare, rilassandoci magari mentre pensiamo a determinate immagini, questa tecnica permette anche di avere più controllo su ciò che sogniamo ed indurre un determinato sogno con magari alcuni protagonisti.

Una ragione per cui non li ricordiamo, potrebbe essere quella che in realtà siamo in conflitto con i nostri sogni e che magari non li accettiamo, essere più curiosi ed accettare noi stessi e ciò che abbiamo dentro, potrebbe essere un modo per riuscire a ricordare meglio i nostri sogni senza averne paura.

Negli incubi ad esempio una sensazione molto forte potrebbe essere proprio quella della paura o dell’angoscia, quando proviamo un tale shock mentre sogniamo, potremmo avere la voglia di dimenticare, tuttavia potrebbe essere utile ricordare i sogni che abbiamo fatto per approfondire i nostri bisogni e le nostre necessità. Un’altra idea per non dimenticare, potrebbe essere quella di annotare i propri sogni su un diario nel momento in cui ci mettiamo a pensare al nostro sogno e ci concentriamo, potrebbero emergere nuovi dettagli di cui non ci ricordavamo.

Addormentarsi ad esempio sfruttando la meditazione, potrebbe essere un ottimo modo per favorire il sonno e ricordare meglio i nostri sogni, se riposiamo adeguatamente infatti saremo più rilassati ed in grado di concentrarci sul sogno e successivamente ricordarlo. Attraverso la meditazione, possiamo controllare i nostri pensieri e riuscire a fare anche l’esperienza dei sogni lucidi.

Impostazioni privacy