I tappeti in casa abbattono i costi della bolletta: come posizionarli al meglio

In questo periodo sempre più persone cercano soluzioni per risparmiare sul riscaldamento. I tappeti possono essere d’aiuto.

Con l’aumento delle tariffe energetiche è normale che la maggior parte delle famiglie italiane escogitino nuove strategie per ridurre i costi nella bolletta della luce e del gas.

Il nostro soccorso possano giungere alcune strategie davvero uniche, come l’utilizzo di tappeti o moquette che possono aiutare a consumare di meno. Scopriamo come è possibile risparmiare sui costi della bolletta per il riscaldamento semplicemente con l’uso di tappeti.

I tappeti in casa aiutano a risparmiare sulla bolletta del gas

Le temperature cominciano a scendere ed è proprio arrivato il momento di accendere il riscaldamento. Con l’aumento delle tariffe energetiche bisogna fare attenzione ad evitare inutili sprechi che possono impattare notevolmente sui costi finali. Ma allo stesso tempo bisogna anche escogitare strategie per non dover rinunciare al comfort domestico.

I tappeti aumentano i comfort
Sfrutta il potere isolante dei tappeti – Lineatemporale.ti

All’interno di un ambiente domestico l’utilizzo di tappeti può essere estremamente positivo soprattutto per ridurre i costi mensili di gas e avere uno stile di vita più sostenibile. In effetti il tappeto così come la moquette rappresentano un isolante termico. Disponendo i tappeti sul pavimento di casa infatti è possibile conservare il calore e ridurre lo spreco di energia.

In effetti, il tappeto aumenta la sensazione di comfort perché, rispetto al pavimento, è più caldo quando ci appoggiamo il piede sopra. Inoltre la presenza di tappeti, a quanto pare, aiuta ad aumentare la percezione di un ambiente più confortevole. Possono sembrare piccoli dettagli che però hanno un impatto significativo sui costi in bolletta.

È vero che il tappeto non riscalda direttamente l’ambiente, però essendo un materiale isolante riesce a conservare maggiormente il calore. In particolare un tappeto posto sul pavimento riesce ad evitare la dispersione di calore. Così facendo è possibile ridurre del 20% la perdita di calore di una casa.

Senza dimenticare che il contatto con un tappeto è estremamente piacevole e confortevole, soprattutto per i bambini che adorano giocare sul pavimento.

Ma non è solo il materiale ad influire sul comfort ma anche i colori del tappeto. In questo caso si gioca sulla percezione che una persona può avere di fronte ad un oggetto. Per questo motivo consigliamo di scegliere tappeti con colori caldi come Il rosso e il marrone, evitando invece i cosiddetti colori freddi come il bianco o l’azzurro.

Ora sapete quali possono essere i vantaggi legati all’utilizzo di un tappeto: correte ad acquistarne uno!

Impostazioni privacy