I nuovi Kinderini fanno impazzire bambini e adulti ma sapete che cosa contengono?

I nuovi Kinderini sono la novità in casa Kinder. Una merenda che piace a grandi e piccini, ma sai quali sono i suoi ingredienti? Scopriamolo insieme.

I nuovi Kinder Kinderini stanno spopolando sui social e nei negozi. Sugli scaffali tutti vanno a caccia della novità presentata in casa Ferrero e adatta alla colazione dei più piccoli. Il progetto, costato 50 milioni di euro e durato sette anni, sembra però aver dato i suoi frutti perché piace non sono agli italiani. Se nel 2019 non si trovavano i nutella biscuits, ora tutti vogliono provare questi gustosi frollini.

I Kinder Kinderini altro non sono che golosi frollini al latte e cacao con sopra disegnato tante espressioni diverse tutte da scoprire e piccoli decori cremosi al gusto di Kinder. La ricetta infatti è semplice, quello che li rende unici è la possibilità di trovare continuamente biscotti con espressioni diverse che ricordano le faccine delle emoticon. È possibile trovare quella che fa la linguaccia, sorride, porta gli occhiali e fa l’occhiolino. Un modo divertente per far iniziare la giornata ai più piccoli. Il sapore poi li rende gustosi e morbidi soprattutto se immersi nel latte.

Kinder Kinderini, cosa contengono

I Kinderini sono prodotti nello stabilimento di Balvano, in provincia di Potenza, e sono disponibili in un sacchetto salva freschezza da 250 grammi. La crema Kinder è distribuita in pochi punti e questi biscotti sono pensati per la prima colazione, non per una merenda. Il suo prezzo oscilla, a seconda del punto vendita, da 2,70 a 3,50 euro per un prezzo medio di 3,29. Non sono prodotti esclusivi perché la Ferrero ne immetterà sul mercato circa 120 milioni. Ma sai cosa contengono?

le diverse espressioni dei Kinderini
I Kinderini cambiano continuamente espressione (Instagram @kinderini) Lineatemporale.it

Per confezionarli, l’azienda ha fatto sapere che sono necessari 100 minuti: dalla preparazione dell’impasto alla decorazione degli occhi e della bocca fino all’inserimento nel sacchetto. Come è possibile leggere sulle confezioni e sul sito della Kinder, sono presenti questi ingredienti:

  • Farina di frumento (43,5%)
  • zucchero
  • Burro anidro
  • grassi vegetali (palma, karitè)
  • amido di frumento
  • Latte scremato in polvere (2%), Latte in polvere ricco in materia grassa (0,7%), siero di Latte in polvere,
  • Cacao magro (1,3%)
  • Agenti lievitanti (carbonato acido di ammonio, carbonato acido di sodio)
  • Burro cacao, pasta di cacao
  • Nocciole
  • Sale
  • Emulsionante: lecitine (SOIA)
  • Vanillina
  • Albume d’UOVO in polvere.

Può contenere tracce di SENAPE. Naturalmente come ogni prodotto industriale non ci sono ingredienti salutari ma per la qualità del prodotto garantisce il marchio Ferrero. Da ottobre i Kinderini si trovano sugli scaffali degli italiani e saranno commercializzati anche all’estero. E tu li hai già provati?

Impostazioni privacy