Come lavare correttamente i capelli: attenzione a quest’errore, può costarti caro

Lavare i capelli in modo corretto sembra facile, ma in realtà cela delle insidie che possono rovinare la chioma: ecco l’errore che da evitare.

Mai come in questi ultimi anni la nostra società ha cambiato completamente direzione. Siamo così ossessionati dall’essere sempre perfetti ed impeccabili, che spesso non ci rendiamo conto di quanto questo giochi a discapito di tutto il resto. Tuttavia, l’essere sempre in ordine rappresenta un vero e proprio biglietto da vista da cui difficilmente si potrà prescindere.

Per essere sempre perfetti e non apparire trascurati e trasandati i capelli sono tra le prime cose che devono essere mantenuti sempre in ottimo stato. Questo, non solo per fare una bella impressione, ma soprattutto per evitare anche la formazione di spiacevoli odori. È importante quindi non trascurare mai la loro pulizia, tenendo ovviamente presente della tipologia del capello. Un capello grasso e con tendenza a sporcarsi più velocemente, dovrà essere lavato più spesso rispetto ad un’altra qualità.

L’errore da non commettere mai nel lavare i capelli: così si rovinano

Per quanto possa essere una cosa semplice e del tutto scontata, lavare i capelli non è poi così facile come sembra. Infatti, sono davvero tanti gli errori che si commettono inconsapevolmente e, che, alla lunga possono danneggiare le fibre e rendere i capelli secchi e sfibrati. Uno degli errori più comuni, ad esempio, è scegliere prodotti non adatti alla propri chioma. Sicuramente quelli commerciali non sono prodotti da demonizzare, ma anche in questo caso dovrà essere fatta una scelta studiata e non a casa.

errore quando si lavano i capelli
C’è un errore da evitare assolutamente quando si lavano i capelli: di cosa si tratta? Lineatemporale.it

Oltre alla scelta corretta dello shampoo, c’è poi da valutare anche l’eventualità di utilizzare una maschera o un balsamo, che aiuteranno ad avere capelli sani e forti. Ma non finisce di certo qui, perché fra le cose appena elencate manca ancora uno degli errori più comuni: impostare una temperatura sbagliata dell’acqua durante lo shampoo.

Sappiamo infatti, che per sgrassare e detergere capelli e cuoio capelluto l’acqua fredda di certo non è sufficiente e poi diciamoci la verità, in pieno inverno non è di certo un’idea intelligente. L’alternativa al getto gelato sarebbe l’acqua calda, ma è davvero questa la scelta giusta? La risposta è assolutamente NO. Anche in questo caso infatti, si andrebbe a danneggiare il capello, otre che a creare delle micro ustioni sul cuoio capelluto.

Come impostare allora la temperatura dell’acqua per lo shampoo? Nulla di più semplice, basterà semplice utilizzare acqua tiepida ed il gioco è fatto. In questo modo, si riuscirà comunque ad eliminare sporco ed unto, ma senza evitare di danneggiare i propri capelli. Un piccolo consiglio, che eviterà spiacevoli situazioni.

Impostazioni privacy