Cellulite, se vuoi sbarazzartene devi iniziare dalla tavola: questi i cibi da evitare assolutamente

La lotta contro la cellulite inizia a tavola: vediamo insieme quali cibi devono essere evitati per liberarci di questa odiosa “nemica”.

La nemica numero uno di tutte noi donne, la cellulite, non è assolutamente una rivale imbattibile. Ma per sconfiggerla dobbiamo iniziare ad aggiustare il tiro a tavola. In questo articolo vi sveliamo quali cibi evitare per dire addio alla buccia d’arancia.

Nessuna rivale sarà mai tanto temuta e odiata dalle donne quanto la cellulite. Quella bruttissima pelle con i buchi, quell’effetto buccia d’arancia non piace proprio a nessuna di noi. E sgombriamo subito il campo da ogni dubbio: la cellulite può colpire anche le donne magre. Sicuramente è più facile che si accompagni ai chili di troppo e al grasso in eccesso, ma anche una donna magra può avere la cellulite.

Come dice il nome stesso, la cellulite deriva da un’infiammazione delle cellule. E su questo il nostro stile di vita influisce tantissimo. Sicuramente hanno un ruolo determinante gli ormoni femminili ma anche il nostro modo di nutrirci ha la sua importanza. In particolare, per eliminare la cellulite, è importante abolire determinati alimenti.

Cellulite: ecco quali cibi devi evitare

Molte di noi spendono diverse migliaia di euro in creme, bendaggi, massaggi con i fanghi e trattamenti di ogni tipo per liberarsi della cellulite. Ma quasi nessuna pensa alla cosa più semplice: l’alimentazione. Per dire addio alla cellulite bisogna partire dalla tavola. Vediamo quali sono i cibi da evitare assolutamente.

Cibi da evitare per liberarsi della cellulite
Ecco i cibi da evitare/ Lineatemporale.it

La cellulite non è solo ritenzione idrica, come molti credono. Essa parte da un ristagno di liquidi che misti al grasso si accumulano ma poi evolve in un’infiammazione delle cellule che causa, a sua volta, un rallentamento della circolazione. Più la circolazione rallenta e più le scorie si accumulano e la cellulite peggiora. Può crearsi un circolo vizioso da cui poi è molto difficile uscire. Ecco perché è importante agire in fretta a partire dalla tavola.

In primo luogo per eliminare i liquidi in eccesso e le tossine è fondamentale bere molto: almeno 2 litri di acqua al giorno con bassa percentuale di sodio. Poi è importante mangiare fibre che stimolano il transito intestinale e, quindi, l’eliminazione delle tossine. Bisogna invece eliminare il sale e tutti i cibi troppo salati che trattengono i liquidi. Dunque per eliminare la cellulite, bisogna eliminare dalla dieta questi alimenti o, almeno, ridurli il più possibile:

  • Dadi da brodo;
  • salumi, wurstel e insaccati;
  • cibi in scatola;
  • maionese, ketchup e salse varie;
  • carni grasse come le carni di maiale;
  • patatine confezionate;
  • fritti;
  • cereali raffinati;
  • dolci e zuccheri raffinati;
  • panna montata;
  • marmellate zuccherate;
  • frutta scriroppata;
  • merendine e snack in generale;
  • alcolici.

Da limitare anche il consumo di caffè e da abolire il fumo che restringe i vasi sanguigni e, quindi, peggiora ulteriormente la circolazione.

Impostazioni privacy