Autunno, castagne morbide e saporite: ecco il segreto che non conoscete

Esiste un segreto che non tutti conoscono per rendere i frutti dell’autunno, ossia le castagne, morbide e saporite.

Le castagne sono frutti autunnali estremamente benefici per la salute dal momento che aiutano a migliorare il funzionamento dell’intestino e a favorire una migliore circolazione del sangue. Oltre a ciò, non tutti sanno che l’alimento in esame aiuta a contrastare l’anemia e che è particolarmente consigliato in gravidanza per via della presenza di acido folico.

Da citare è anche il fatto che le castagne non contengono colesterolo e per questo sono particolarmente indicate nella lotta all’ipercolesterolemia. L’assenza di glutine, infine, le rende ideali per tutti coloro che soffrono di celiachia. Ciò detto, per ottenere delle castagne morbide e saporite non bisogna fare altro che seguire pochi e semplici passaggi. Si tratta di mettere in atto pochi step che, alla fine, consentiranno di ottenere il risultato desiderato. Di seguito vi sveliamo quali sono.

Castagne morbide e saporite, la ricetta da provare

Le castagne rappresentano senza ombra di dubbio uno dei frutti simbolo dell’autunno. Come accennato sopra, si tratta di un vero e proprio super food dal momento che sono note per essere particolarmente ricche di nutrienti che aiutano l’organismo a funzionare meglio. Oltre a ciò, però, si distinguono per il loro sapore intenso e saporito, ma in pochi sono a conoscenza di un segreto che consente di esaltarle ancora di più. In poche e semplici mosse, infatti, è possibile ottenere un risultato mai ottenuto prima.

Come ottenere castagne morbide e saporite
Le castagne sono ricche di nutrienti – LineaTemporale.it

Le castagne sono versatili e per questo possono essere consumate in tanti modi, ma c’è una ricetta in particolare che non potrete fare a meno di preparare. Essa prevede pochi e semplici passaggi e nel giro di pochissimo tempo le vostre castagne saranno pronte per essere mangiate.

Tutto ciò che dovete fare è:

  1. Sciacquare le castagne sotto il getto dell’acqua corrente così da eliminare eventuale residui di sporco o altro.
  2. Fatto ciò, procedete con l’intaccare una per una ciascuna castagna con l’aiuto di un coltellino.
  3. Terminato anche questo passaggio, ponete le castagne all’intero di un contenitore e lasciatele in ammollo all’interno di una soluzione di acqua e sale.
  4. Trascorsa una trentina di minuti, scolate il tutto e ponete i frutti autunnali in esame all’interno della friggitrice ad aria.

Impostate la temperatura a 200 gradi e lasciatele cuocere per una trentina di minuti. Una volta pronte il risultato sarà semplicemente pazzesco. Le vostre castagne infatti saranno morbide e saporite, assolutamente irresistibili!

Impostazioni privacy